Colla e anniversario

Non ho pubblicato il commento perchè era piuttosto privato. La situazione non è affatto semplice, per mille sfaccettature che nemmeno immagini…non ultime quelle emotive. Ma non sto qui a parlarne… Buona fortuna a te! P.s. Il post riguardava tutt’altro:) Voltando pagina…Oggi è un anno di me e di Duke, il mio pupetto tecnologico!

La costruzione di un sogno…

Oltre. Oltre la logica, la razionalità, l’equilibrio mentale. Oltre. Non trovo davvero altre parole per descriverti. Fai, disfi, crei e distruggi tutto in un microsecondo senza rendertene conto. Voglio cogliere l’essenza del tuo “Perchè no?” Voglio provare anche io a lottare per il MIO sogno, per i miei obiettivi, per le mie emozioni… Per non lasciare che tutto rimanga solo … Continua a leggere

Giorno di riposo

Necessario. Assolutamente necessario per non impazzire. Domani attacco alle 7. Di mattina. NON HO PAROLE. E il weekend stacco alle 22.30, faccio chiusura. Non so quanto durerà, credo al massimo un mese (le proroghe sono settimanali)… Non sono per niente contenta di stare lì, ma se riesco a reggere avrò i soldi per Natale, che servono come l’aria. Dopo non … Continua a leggere

Come volevasi dimostrare.

Meglio che non mi esprimo. Sono talmente incazzata, schifata e nauseata che non basterebbe bestemmiare da qui al 2090 per placare la rabbia e lo sconcerto che provo. Aveva la mia età quel ragazzo. Stava andando via, era in macchina…NON STAVA FACENDO NIENTE DI MALE. L’hanno ucciso. LE GUARDIE INFAMI. Quelli che dovrebbero proteggerci, quelli che dovrebbero portare ordine pubblico e far … Continua a leggere

Castelli romani 2007

Eccomi di ritorno. Non sto in coma, nono. Qualcosina di più. 4 ore di fuoco, in cui energia, emozioni, forza e volontà hanno comandato su tutto e tutti. 4 ore di delirio. Così tanto che non mi reggo in piedi, ogni singolo muscolo del mio corpo mi fa male, e domani sarà peggio, perchè nonostante i miei aminoacidi credo che … Continua a leggere