Cinema tra serio e faceto

Ieri sera il film dei simpson…
Pop corn e coca cola modificata col brugal…
Mi mancava troppo andare al cinema…e dopo circa due mesi è stato un ritorno alla grandissima!

Stasera invece Sicko di Michael Moore.
Tremendamente VERO.
Potrei dire che è bellissimo, ma cosa c’è di bello nella vergogna e nello schifo che deve provare il paese più industrializzato e moderno del mondo quando fa morire i suoi abitanti di malattie atroci perchè gli vengono negate cure necessarie…perchè troppo costose e perchè le assicurazioni non le coprono per non sborsare troppo denaro?
Ho sentito racconti di madri, di mogli di persone che hanno ricevuto un no davanti alla richiesta di operazioni, di cure…e sono morte.
E’ tremendo. Tremendo.
E poi?
Il confronto con l’europa, e con la sanità gratis…garantita a tutti.
E Cuba, con dei medici bravissimi…il paese tanto odiato ha curato dei soccorritori dell 11 settembre ammalatisi di patologie polmonari e di vario tipo spesso croniche NON RICONOSCIUTE DAL GOVERNO.
Un inalatore a Cuba 3.2 pesos, ovvero 5 centesimi.
In America 120 dollari.
Non ho parole.
Mi sta passando la voglia di andare a vivere a New York.

Cinema tra serio e facetoultima modifica: 2007-09-18T02:08:40+02:00da surya-8mile
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cinema tra serio e faceto

Lascia un commento