Senza parole. Sul serio.

Diciamo che sono costernata.
O esterrefatta.
O basita.
O incredula.
O tutte le parole più obsolete della lingua italiana che esprimano questo concetto.
O forse nemmeno tanto tutto sommato.
Certe cose è meglio non vederle, non saperle.
Anzi. Stupida quella persona che si illude che ciò che fa abbia un senso e una ragione per gli altri.
Stupida quella persona che si illude di ricevere una risposta a una frase, a una semplice richiesta.
Stupida quella persona che si illude. E basta.
Mi prenderei a schiaffi centinaia e centinaia di volte, ma non ne avrei mai abbastanza.

Senza parole. Sul serio.ultima modifica: 2007-08-18T19:18:07+02:00da surya-8mile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento