Miele e fiele.

…Quando il sole dell’estate passerà… la memoria so che ti riporterà… a quei giorni passati insieme… alle notti di miele e fiele…   Avrò canticchiato questa canzone tutto il giorno. Che droga, giravo per il negozio con vestiti da una parte e jeans da un’altra e cantavo… L’ho sentita una sola volta in radio e sono corsa a cercarla…nada. Però … Continua a leggere

A TREMILA!

Giorno. Diciamo che sono stanca va. E diciamo anche però che il centro commerciale dove lavoro è uno spettacolo! Diciamo inoltre che la master di ieri mi ha ucciso, ma sono state 2 ore a dir poco incredibili… Ho voglia di fare dodicimila cose tutte insieme… Ho voglia di lavorare, amare, sognare, fare l’amore, pedalare, fare shopping, parlare con la … Continua a leggere

8 anni.

23 luglio 2007. 8 anni dopo. Per la mia bike e per Ale.   Me la ricordo ancora quella sera. Faceva caldo, e nell’aria c’era quell’ odore. QUELL’ODORE. Odore di sterpaglie bruciate, ma più delicato, forse odore di qualche pianta nelle vicinanze. Non ho mai saputo riconoscere perfettamente che odore fosse, lo risento qualche volta in vari punti della città. … Continua a leggere

BUONGIORNO

Oggi giorno di riposo per fortuna. Avrei voluto dormire fino alle 4 del pomeriggio, ma l’orologio biologico bastardo e infame mi ha fatto svegliare non più tardi delle 8 e 20. E quindi eccomi a scrivere di quanto faccia caldo, di quanto io sia stanca e stressata e di quanto non veda l’ora che arrivi mercoledi per l’apertura di sto … Continua a leggere

Una canzone…

Last train to Lhasa. Sono tornata indietro di 8 anni riascoltandola. Mi ha sconvolto. Mi ha sconvolto sentire qualcuno che dicesse che quella canzone era “storia”. Perchè era la MIA STORIA. E’ il fischio del treno. E’ il ritmo che arriva piano, e poi ti travolge. E’ un brivido lungo 11 minuti e 46 secondi. Mi ha accompagnato durante la … Continua a leggere