Un anno.

365 giorni.
E’ passata la mezzanotte ma io sono tornata adesso dopo una giornata e una serata in giro…
E allora lo scrivo solo ora…
Un anno.
Di Me
e
di Te.
Un traguardo importante.
Eppure il tempo sembra volato via senza che ce ne rendessimo conto.
Ora chiudo gli occhi, e mi fermo a pensare…
A quando un anno fa mi hai detto che da quel momento ti sentivi un uomo impegnato.
A quando ci siamo rivisti dopo agosto…il 1 ottobre…
Alla nostra prima volta insieme…
Ai viaggi, agli aerei che ho preso per correre da te, a quelli che ho preso per tornare a casa, sempre e comunque con le lacrime agli occhi…
Alle cose fatte insieme, alle cene, alle passeggiate al castello, al traffico di Roma il sabato sera…
Al Gianicolo che ci ha visto ubriachi e felici…
Agli alberghi che abbiamo girato in lungo e in largo…
A Gardaland…
Alle settimane insieme a casa senza i tuoi…a mangiare porcate e guardare la tv fino alle 4
Al sesso, meraviglioso e ineguagliabile…
Alle telefonate, ai messaggi, alle litigate e ai baci…
Al nostro GD.

A quelle due settimane trascorse in paradiso, che mai mai mai mai mai mai potrò dimenticare.
E ora mi viene da piangere.
Sei steso sul mio letto, e domani ritorni a casa…
Ancora una volta devo salutarti.
Ancora una volta ricomincerò a contare i giorni, i minuti, i respiri che mi separano da te.
Un anno amore mio.
Sto correndo ad abbracciarti.

Un anno.ultima modifica: 2006-09-20T01:02:19+02:00da surya-8mile
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Un anno.

Lascia un commento