Elisa

Orchidee per te mia Divina…
Sono qui, in attesa di te…
Il respiro scandisce i secondi, e le parole volano alte, e cercano di raggiungerti, affinchè tu le colga e le faccia tue…
Così saprai di me…e del tuo potere di stregarmi…
vittima di un tuo incantesimo…non vedo che te…
Quanto manca? Ho perso il conto…so solo che stasera camminavo tra la nebbiolina del foyer dell’Auditorium…e cercavo di far scorrere il tempo più in fretta possibile…perchè senza aria non si vive.

Elisaultima modifica: 2004-02-01T03:03:56+01:00da surya-8mile
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento